L'enoturismo

Da un piccolo vano nel quale avvenivano tutte le attività legate alla produzione di vino, in meno di dieci anni l’azienda è riuscita a ingrandire il proprio spazio di lavoro creando, anno dopo anno e non appena le possibilità finanziarie lo permettevano, uno spiazzale per la raccolta delle uve, un locale per l’imbottigliamento dei vini, due locali per lo stoccaggio dei vini da invecchiamento e, all’ingresso della cantina, un punto di vendita diretta al pubblico e una sala degustazione, diventata oggi uno dei luoghi più importanti dell’azienda.

Nata nel 2006 come supporto ad eventi ai quali l’azienda partecipa dal 1997 come Cantine Aperte, promosse da Movimento Turismo Vino, la sala degustazione viene oggi utilizzata in maniera più ampia per accogliere i cosiddetti “turisti del vino”, per organizzare incontri con i collaboratori e fidelizzare i clienti già acquisiti, per accogliere eventi particolari incentrati sulla presentazione e sull’abbinamento dei prodotti aziendali. L’ambiente prettamente agricolo e la naturale predisposizione per le antiche tradizioni popolari abruzzesi della famiglia De Luca, hanno permesso di consolidare nell’azienda la passione per il folclore e la musica abruzzese, gli antichi mestieri e soprattutto le specialità culinarie di una regione che sente ancora fortemente legata al passato contadino. Il pane di una volta, il “polletto ruspante”, i prodotti freschi della campagna sono alcune delle componenti principali che permettono ai visitatori di godere appieno di un’atmosfera lontana dagli affanni della vita frenetica del mondo moderno.

L’attività eno-turistica non si limita quindi ai pochi giorni organizzati dal MTV, ma durante l’intero arco dell’anno vengono ospitati pullman e turisti per mini-degustazioni con piccoli assaggi di prodotti tipici abruzzesi.

La degustazione dei vini abbinata ai prodotti tipici locali è resa ancor più piacevole dall’ambiente rustico accogliente e dalla proverbiale ospitalità dei padroni di casa, uno dei principi fondamentali che permette alla Fattoria Licia di fidelizzare il cliente, il quale deve sentirsi appagato, oltre che ovviamente dal prodotto, anche dalla sensazione di familiarità e cortesia dell’azienda. Per la Fattoria Licia la degustazione del vino è infatti un momento di aggregazione per tutti. Ostentare preparazione o rappresentare il proprio prodotto come un bene destinato ad un’ élite ristretta di esperti non è la nostra ideologia.

 

Solitamente l’enoturismo è aperto il sabato sera e la domenica a pranzo, sempre e solo su prenotazione, ma si possono organizzare serate per più di 10 persone durante tutti i giorni della settimana, compatibilmente agli impegni con il nostro primo lavoro, la vitivinicoltura. 

E’ possibile personalizzare il proprio menù telefonando o accordandosi almeno 2-3 giorni prima.

Contatti

  • Contrada Val Di Foro 64, Villamagna, CH 66010
  • +39 0871 300252
  • info@fattorialicia.it

Fattoria Licia

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.